1/10
   
I PARCHI LETTERARI
 Bullet7blu.gif (869 byte) Introduzione
 Bullet7blu.gif (869 byte)
Parco di Stefano D'Arrigo
 
Bullet7blu.gif (869 byte) Parco di Giuseppe Tomasi di Lampedusa
 
Bullet7blu.gif (869 byte) Parco di Luigi Pirandello
 
Bullet7blu.gif (869 byte) Parco di Salvatore Quasimodo
  Bullet7blu.gif (869 byte) Parco di Nino Savarese
 
Bullet7blu.gif (869 byte) Parco di Leonardo Sciascia
 
Bullet7blu.gif (869 byte) Parco di Giovanni Verga
 Bullet7blu.gif (869 byte) Parco di Elio Vittorini
 Bullet7blu.gif (869 byte) Book - I Parchi Letterari siciliani 
 Bullet7blu.gif (869 byte)Bullet7blu.gif (869 byte)INDIETRO
 
   

     I PARCHI LETTERARI SICILIANI 

      Esiste un'interrelazione alla base di
    ogni creazione fantastica, che mette
    al centro l'autore e a corona gli
    imput creativi, come l'arte, il
    paesaggio, la storia, le tradizioni
    ed i sapori della propria terra.

    Introduzione
 

 

Per saperne di pi¨  

   
 
   

 
 
Tindari (Sicily)

 

 

Dedda71 - 2007

 

 
 
 

da Wikimedia Commons

 
   Parchi Letterari - La Sicilia vista dai siciliani illustri

Il genio umano ha creato opere straordinarie in tutti i campi dell'arte e del sapere. Le opere per lo pi¨ non sono creazioni isolate ma interagiscono tra loro qualunque sia la loro identitÓ. Dell'attuale esigenza di rivalutare e preservare l'opera di questi stanno nascendo in tutt'Italia i cosidetti Parchi Letterari. La loro creazione rappresenta un nuovo modo di intendere la letteratura immersa nel luogo, di riviverla in prima persona nel territorio specifico. Semplici spunti letterari estrapolati dall'opera di questi autori, permettono una rivalutazione e una conservazione, di luoghi e realtÓ, degli aspetti pi¨ genuini e propri del territorio, toccati dall'inventiva letteraria.

L'opera letteraria appartiene ad ogni singolo scrittore, alla sua fantasia e al suo genio, ma Ŕ anche il prodotto di una realtÓ naturale e sociale di provenienza, che hanno pervaso lo scrittore stesso. C'Ŕ quindi un interrelazione alla base di ogni creazione fantastica, che mette al centro l'autore e a corona gli imput creativi, come l'arte, il paesaggio, la storia, le tradizioni ed i sapori.

Anche in Sicilia, patria di eccelsi scrittori, che hanno saputo conquistarsi la fama mondiale, l'interazione tra letteratura, territorio, arte e natura, ha fatto sý che venissero definiti aree d'interesse, ciascuna propria alla vita e all'opera di un singolo scrittore.
In un viaggio ideale nell'ispirazione che questi uomini hanno avuto, mossa dall'universo delle sensazioni, delle conoscenze e delle esperienze, Ŕ possibile ricercarne le tracce sul territorio siciliano. In questa Sicilia immaginaria e reale al tempo stesso Ŕ possibile toccare con mano gli oggetti e i prodotti tipici della Sicilia, dall'agricoltura all'artigianato, cari a tali autori, conoscere meglio gli avvenimenti storici e le tematiche che li hanno ispirati.

L'opera di testimonianza degli usi e dei costumi di una comunitÓ, inquadrata nel suo ambiente naturale e antropologico, ci permette una ricostruzione culturale e umana di fatti e luoghi unica come unico Ŕ stato ogni autore. Essi hanno eternato un mondo creativo e materiale che essendo passato alla storia appartiene un poco anche a noi.

I Parchi letterari siciliani sono:

Parco Letterario D'Arrigo
Parco Letterario Giuseppe Tomasi di Lampedusa
Parco Letterario Luigi Pirandello
Parco Letterario Salvatore Quasimodo
Parco Letterario Nino Savarese
Parco Letterario Leonardo Sciascia
Parco Letterario Giovanni Verga
Parco Letterario Elio Vittorini

 

Bullet7blu.gif (869 byte) BOOK -  Scrittori siciliani

 
 

HOME